#scrittura

~ L’OGGETTO DEL DESIDERIO PRIMORDIALE ~

Postato il Aggiornato il

Ti ho vista.Ti ho voluta.

Mi hai tentata. Ti ho lasciata.
Ti ho immaginata per mesi
da quella mattina di giugno,
in cui mi hai conquistata.
Ti ho accarezzata,
sognando di solcare
le trame della carta di lino
bramosa d’inchiostro.

Da Jacopo a Robespierre,
dall’amor cortese
allo spirito rivoluzionario,
solo tu,

Notre Dame,
la Penna.

È nostalgico e taciuto
l’orgasmo intellettuale
del poeta digitale,
che ancor oggi
con goduria inaudita,
ti afferra e ti affida,
deliri sospirati,
melodrammi,
e scarabocchi formattati.

 

La mia borghese penna a sfera
vestita di lusso haute couture Maison Martin Margiela, Paris.
Scrittura su carta versione 5.0

 

Vogliate concedermi con ironia il banale barlume di questo mio vespertina acquisto, così spudoratamente effimera e materiale.

image

Annunci

#DonneEScrittura

Postato il

Da un po’ non scrivevo sul mio blog. Non è stata pigrizia, non si è trattato di disinteresse. Anzi, stata mentalmente impegnatissima in almeno due progetti #NelMioAltrove ( a cui dedicherò un discorso a parte) e soprattutto il progetto che avrà inizio oggi, #DonneEScrittura, ideato da me e sostenuto nel suo nascere da una prestigiosa pagina @CasaLettori e la sua fondatrice Marianna. 

#DonneEScrittura è un hashtag, ma è soprattutto un caffè letterario virtuale, dove leggere e rileggere le più intense pagine della letteratura scritta dalle donne. L’intento è di rivivere le scrittrici del passato, ridando spessore al loro inchiostro e scoprire insieme le autrici della letteratura contemporanea, comprese le emergenti. 

Il progetto partirà in forma aperta per farsi conoscere ed avere più respiro, ma l’intento è quello di arrivare a letture più specifiche.