ME

Convivo barcollando tra il mio spirito noir e il mio spirito witty, scrivendo parole su parole per dare forma all’urgenza dei flussi emotivi.

Il mio blog è l’ennesimo mio cassetto pieno e disordinato. Rovistando si scoprono versi liberi, haiku, aforismi e racconti. Come calzini spaiati vagano le parole, stazionano, si travasano in un altro cassetto ancora. Le mie ossa sono fatte di letteratura inglese e tedesca, culture e idiomi che adoro e che dimorano nel condominio del mio sistema cerebrale al piano di sotto rispetto al siciliano.

@laSturmUndDrang perché sono una straziata, una tormentata, una squilibrata. Tanto vale approfittare di una testa così irrequieta, che riesce però a trovare spiragli di realizzazione witty. A volte addirittura semplicemente risate ingiustificate. Acume sperabilmente, mai volgarità.

La mia scrittura è molto femminile, perché femminile è la mia prospettiva e perché mi riconosco nelle moderne dive imperfette del quotidiano.

DUE PAROLE BIO… 

A dispetto del nome @laSturmUndDrang  sono sicula e mi sono laureata in lingue e letterature straniere a Catania. Vivo in tangenziale sull’asse Monza-Milano, sono la mamma di Rebecca e collaboro con riviste del settore aeronautico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...